Foxconn 8800GT, un mostriciattolo nel case - Considerazioni e conclusione

Indice articoli

Conclusioni

La Foxconn 8800GT Standard OC ha molto da offrire. In primo luogo la scheda si dimostra capace di tenere testa in modo egregio alle soluzioni 8800GTX e Ultra nei test a DX 9.0, rimanendo leggermente indietro in quelli DirectX 10.0.

Per quanto riguarda i consumi possiamo affermare che la scheda non assorbe più di 150W, il che la rende ideale per una possibile configurazione SLI per soli 300W (si tenga presente che mettere in SLI delle 8800GTX o GTX 280 richiede un consumo energetico infinitamente maggiore con un assorbimento di circa 500W-600W).

Altri punto di forza per la Foxconn 8800GT Standard OC è il costo molto competitivo: è reperibile sul web per circa 130 € e tiene testa alle soluzioni più costose come 8800GTX dal prezzo 2 volte maggiore.

Infine possiamo affermare che la Foxconn 8800GT Standard OC si comporta bene in Overclock sostituendo il suo dissipatore originale che non raffredda le memorie video. Notevole importanza ha il fatto che siamo riusciti ad ottenere la frequenza di 750 MHz sul core in maniera stabilissima e senza dover applicare v-mod o overvolt da bios.

A nostro avviso la 8800GT di Foxconn corrisponde alla chiave tra la cima della fascia media e la porta di ingresso della fascia alta delle attuali soluzioni VGA.