Indoona su tablet wifi

Avete mai sentito parlare di Indoona? Si tratta di una APP di Tiscali per permettere la comunicazione via messaggi sms e voip tra dispositivi portatili e le reti mobili/fisse italiane. Ebbene alcuni dei lettori penseranno: <<l'ennesimo servizio voip! Io sto bene così>>.

Ma se vi dicessimo che questo servizio offre gratuitamente ogni mese ben 200 minuti di chiamate verso i fissi italiani a costo 0? Beh, sicuramente ora abbiamo la vostra attenzione. Questa app può essere tranquillamente installata dal market Android sul proprio dispositivo, ma non su tutti i tipi di dispositivi. In particolare non è possibile installare tale applicazione sui dispositivi non dotati di alloggiamento per una sim-card. In questa guida spiegheremo come poter installare Indoona su questo genere di dispositivi, in genere tablet WIFI.

Indoona può tranquillamente funzionare senza alcuna scheda sim inserita nel proprio dispositivo, poiché si basa sulla rete e sfrutta quest'ultima per la connessione VOIP. Tuttavia il problema sta proprio nell'installarlo nel proprio dispositivo, dal momento in cui il market di Android (Google Play attualmente) ne vieta il download, con un messaggio di questo tipo:

"Questa applicazione non è compatibile con il tuo dispositivo"

Indoona infatti necessita di un numero di telefono mittente confermato, il quale comparirà sul display di chi riceve le nostre chiamate voip; i programmatori di questa applicazione vorrebbero quindi che questa fosse disponibile solo sui telefonini dotati di un proprio numero di telefono. Esiste tuttavia un semplice workaround con il quale si può by-passare tale controllo e installare Indoona sul proprio tablet wifi.

Come?

Esistono vari modi, ma possono essere generalizzati nei seguenti passaggi:

  • Ottenere l'installer in forma di APK
  • Instlalare l'applicazione
  • Confermare il proprio numero di telefono

In realtà, a differenza di quanto accade con altre applicazioni come "whatsapp", all'atto dell'installazione di Indoona non viene fatto alcun controllo sul dispositivo su cui si sta instllando l'app, e ciò ci permette di poterlo installare su qualsiasi dispositivo Android; l'unico problema sta nel reperire l'APK. Esistono vari modi per recuperare tale file, per esempio si può scaricare l'app da un telefonino abilitato con scheda sim, poi usare una seconda app per esportare l'APK ed infine copiare l'APK sul tablet ed installarlo manualmente. Alternativamente, se non si ha a disposizione un terminale android dotato di sim card, si può ricorrere a siti web come http://www.torrapk.com, il quale permette di scaricare gratuitamente le app in formato APK.

Una volta procuratisi l'APK di Indoona, il gioco è fatto. Basta semplicemente seguire la procedura guidata, specificare il proprio numero di cellulare e confermare il codice che ci verrà inviato tramite SMS.