TeamGroup DDR3 6Gb 2000 MHz Xtreem

 

Sebbene i prodotti di questa azienda non siano molto conosciuti e commercializzati in territorio italiano, esiste comunque una certa nicchia di utenti appassionati che da diversi anni si affida ai prodotti di TeamGroup. L'azienda è infatti famosa a livello internazionale per la produzione di banchi di memoria ad alte prestazioni a costi davvero contenuti. In questo articolo andremo ad analizzare le prestazioni di un kit particolarmente affascinante, composto da tre banchi di memorie ram da 2 Gb ciascuno operanti a 2000MHz in CL9.

Come già specificato nell'introduzione TeamGroup non è molto presente sul mercato italiano. Attualmente i distributori di questo marchio in italia possono essere contati sulla punta delle dita, tuttavia in passato l'azienda ha fatto registrare quantitativi di materiale esportato in italia di gran lunga maggiori.

Con le nuove tecnologie basate su banchi di memorie DDR3, la situazione è destinata a miglioare: attualmente l'azienda dispone di numerosi prodotti adatti ai chipset intel X58 e P55, dal prezzo davvero contenuto e dalle grandi prestazioni. Più nello specifico, al memento in cui è stato scritto questo articolo, sono disponibili diverse varianti delle memorie Team in versione DDR3: l' "elite edition" e l' "extreem edition". Le prime sono destinate ad un pubblico entry-level, mentre le seconde sono pensate per gli appassionati e gli overclockers che vogliono la massima prestazione al minimo dei costi.

Il kit che analizzeremo in questo articolo si colloca sulla cima della seconda "classe di prodotti": l'Xtreem DDR3 2000 MHz 6Gb triple channel kit LV, destinato alle piattaforme Intel X58 di ultima gernerazione. Esiste anche il kit "gemello" destinato alle piattaforme Intel P55, composte da 2 banchi di memorie configurabili in dual-channel.

Infine, volendo concluder

 

e questo escursus sull'azienda, è bene specificare che Teamgroup si sta impegnando molto anche nel campo degli SSD, mantenendo la solita politica della qualità a basso costo. Questi SSD sono ancora più difficili da reperire nel mercato italiano, tuttavia siamo fiduciosi in un aumento della disponibilità di questi prodotti in tempi non troppo lunghi.