Noctua NH-L9x65: piccolo e potente

Il Noctua L9x65 è un dissipatore destinato al mondo del computing compatto, dove le ridotte dimensioni, il basso consumo e la minima rumorosità sono dei vincoli da cui non si può prescindere. Massimizzare la compatibilità con i prodotti sul mercato, minimizzare la rumorosità e mantenere un profilo prestazionale alto sono obiettivi difficilmente raggiungiubili contemporaneamente. Tuttavia Noctua ha centrato in pieno l'obiettivo: il NH-L9x65 è un dissipatore piccolo, compatto ed incredibilmente freddo per le sue dimensioni. 

Nei nostri test abbiamo scelto uno dei banchi da prova più difficili per un dissipatore di questo genere: un ambiente enterprise ad alto consumo energetico: il processore Intel Xeon E3-1225v2, quad core da ben 3.6 Ghz di frequenza turbo massima, che sulla carta è classificato per TDP 77W (molto vicino alla soglia massima consigliata da Noctua di 84W), dissipa parecchia potenza. Questa potenza è di difficile amministrazione se la si deve smaltire all'interno di un case a montaggio rack da 19". Ebbene il piccolo dissipatore austriaco batte di gran lunga la soluzione stock con cui questo server era equipaggiato, facendo registrare gap prestazionali, che oscillano dagli 8-10 °C fino ai 15 °C. E' oltretutto interessante che l'uso dell'adattatore low noise non penalizza troppo le capacità dissipative di questo cooler, consentendone l'utilizzo in tutta tranquillità per CPU con TDP inferiore a 84W. Sebbene la soglia massima consigliata da Noctua per l'uso del LNA fosse un TDP di 65W, nel nostro caso abbiamo ottenuto temperature più basse di 8°C rispetto al dissipatore stock usando il L9x65 con il relativo adattatore LNA. 

Oltre alla dotazione più che completa, alla compatibilità su socket e ambienti ITX davvero estesa e alle ottime prestazioni, questo piccolo dissipatore vanta un eccezionale rapporto qualità prezzo: online lo si può acquistare ad appena 50 €. Considerate le prestazioni e la lunga garanzia che copre questo dispositivo, dobbiamo convenire che il prezzo è più che ragionevole. 

es award

Preso atto delle considerazioni di cui sopra e considerando le ottime prestazioni di questo dissipatore in ambienti enterprise, fregiamo il Noctua L9x65 con il riconoscimento Hw4u Enterprise hardware e ci congratuliamo con Noctua per l'eccellente lavoro svolto su questo dissipatore.