Antec P380: nessun compromesso

Antec è un’azienda che si contraddistingue molto dalla concorrenza per vari aspetti. In molteplici occasioni abbiamo notato l’eccellente rapporto qualità prezzo, che caratterizza anche questo prodotto. Vi è però un’altra fondamentale caratteristica che favorisce il successo dell’azienda californiana: l’attenzione ai commenti della community. Questo case è stato il frutto di una serie di accorgimenti portati all’attenzione di Antec dai propri fan. L’azienda ha preso a cuore i feedback, a tal punto da progettare un cabinet che rispecchiasse il più possibile le aspettative della clientela.

Senza dubbio, il P380 si eleva rispetto a tutti i precedenti prodotti di Antec: è il primo case che punta sull’estetica, senza tralasciare però i canoni generali di flessibilità, usabilità e robustezza in cui si rispecchiano tutti i prodotti dell’azienda. Sebbene non fossimo di fronte ad un LanBoy, il P380 offre una flessibilità tale da poter permettere di montare ben due impianti a liquido all’interno dello stesso sistema, più un terzo esterno. Tuttavia, anche non avendo intenzione di utilizzare un impianto a liquido, il P380 è talmente elegante da far gola ai professionisti e a tutti coloro che desiderano sfoggiare un sistema elegante e sobrio (architetti, grafici, audio-recorders).

La volontà di rendere il prodotto flessibile ed esteticamente raffinato è stata tale da portare Antec ad adottare scelte molto audaci, come quella di non supportare bay da 5.25 pollici frontali e di spostare il pannello IO lateralmente, consentendo all’utente addirittura di cambiarne il lato (da destra a sinistra e viceversa).

Se pensiamo al prezzo di un case così robusto, elegante e versatile è difficile immaginare cifre sotto i 300 euro. Tuttavia l’Antec P380 viene venduto a 200 euro circa, un prezzo decisamente conveniente considerata la qualità del prodotto.

Tirando le somme, è veramente difficile non elogiare questo case: versatile, elegante, robusto e ben ingegnerizzato, il P380 è a nostro avviso la scelta ideale per overclockers, modders e appassionati del settore che desiderano un prodotto sobrio e altamente personalizzabile. Per tale ragione, conferiamo al case il premio di Best-Buy, visto anche l’eccellente rapporto qualità/prezzo che lo contraddistingue e ci congratuliamo con Antec per l’ottimo lavoro svolto con il P380.

 

bestbuy