Artic Cooling Fusion 550R

 

Da ormai molto tempo Artic Cooling si distingue tra le aziende produttrici di sistemi di raffreddamento mirati ad un pubblico di appassionati overclokers e modders. Tuttavia, analogamente all’iniziativa di Zalman, Artic Cooling ha deciso di allargare il proprio raggio d’azione sul mercato mondiale progettando una serie di alimentatori di fascia media, proponendo prezzi interessanti accompagnati da prestazioni competitive.

La Artic Cooling si è sempre preoccupata molto di mantenere un rapporto qualità/prezzo elevato per la maggior parte dei sui prodotti. In effetti questa azienda si è dedicata per anni alla realizzazione di soli coolers per CPU, VGA, MOSFET e RAM. Con questo progetto Artic Cooling vuole dimostrare di poter allargare il proprio mercato anche sul piano delle PSU, che negli ultimi tempi sta subendo una crescita enorme, anche grazie alla notevole sensibilizzazione ecologica. Per questo motivo la maggior parte dell’utenza media inizia a guardare con interesse ad un alimentatore di livello medio, al fine di risparmiare sulla bolletta e evitare inutili dispersioni energetiche dovute all’utilizzo di alimentatori di scarsa efficienza. A questo punto è chiaro che il mercato ha risentito di una richiesta in salita di alimentatori di livello medio-alto che siano certificati almeno 80Plus: in linea con queste richieste in crescita, Artic Cooling non si è fatta attendere e – seguendo l’esempio di Zalman – ha implementato i propri listini con una nuova serie di alimentatori.